Perché indossare i jeans: tutti i vantaggi

I jeans sono un’indiscutibile must have da avere sempre all’interno del proprio guardaroba. Possono essere indossati in qualsiasi modo ed è facile abbinarli con molti altri capi d’abbigliamento.  In questa guida, parleremo principalmente di perché indossare un jeans e i rispettivi vantaggi, le caratteristiche e gli abbinamenti consigliati.

I motivi per cui acquistare un jeans e i vantaggi 

Un jeans può essere acquistato da tutti, anche se le possibilità spesso risultano essere quasi al limite dell’infinito. Non è detto, infatti, che quelli più cari stiano meglio. Ci sono, infatti, alcuni modelli che risultano essere molto comodi, avendo comunque un prezzo contenuto.

Il jeans, inoltre, può essere acquistato da chiunque. I cinquetasche, tra l’altro, stanno decisamente meglio alle ragazze più formose, rispetto a quelle che hanno un fisico più longilineo. Anche gli skinny, vale  a dire i modelli stretti ed elasticizzati, stanno bene a qualsiasi fisico, da quello curvy, a quelli più magri.

La gran parte dei modelli in vendita negli ultimi anni sono elasticizzati, quindi per questo comprino e fanno sentire maggiormente a proprio agio. Esistono, inoltre, anche dei tagli customizzati che possono essere realizzati quasi senza costi aggiuntivi di sartoria.

Può essere indossato in qualsiasi occasione, dalla scuola, al lavoro in ufficio e persino per uscire, sia di giorno che di sera. Inoltre rappresentano un vero e proprio must have, da indossare anche quando non si sa cosa mettere. Questo sicuramente è dubbio che attanaglia tutte le donne, soprattutto nelle fasi della mezza stagione. Basta abbinarlo ad una camicia o ad una giacca e diventa subito elegante.

In questo modo chi lo indosserà avrà anche una parvenza e un aspetto in generale più ”formale”. Il modo classico, però, in cui abbinare il jeans resta comunque quello con una t-shirt sulla zona superiore del corpo. Naturalmente esistono tanti e differenti modelli, da quello a zampa a quelli aderenti, quelli a vita alta fino a quello low rise. Inoltre non vanno mai buttati perché prima o poi possono ritornare utili.

Come indossare il jeans 

Innanzitutto un jeans può essere indossato, come già detto precedentemente, con una t-shirt. Questo sarà sicuramente un look semplice e al tempo stesso casual. Può essere indossato ovunque, al lavoro per esempio, o anche per uscire con gli amici.

Eventualmente si può indossare anche con una camicetta, di qualsiasi colore e fantasia, magari a pois o con fiori, bianca o persino nera. Possono essere abbinati anche dei dolcevita, di qualsiasi colore, questo renderà l’abbigliamento sicuramente elegante e al tempo stesso vivo. Anche il maglione può rappresentare una valida alternativa.

Vari tipi di jeans 

I mom jeans sono dei modelli a vita alta, spesso chiari e morbidi, anche se non sono particolarmente larghi. Vengono chiamati ”mom” perché conservano un’aria perbene pur essere sempre jeans, appunto. I boyfriend jeans sono un classico di denim molto scuro, con il risvolto. Necessitano quasi sempre di una cintura, di un paio di stivaletti  o di stringate e stanno bene a tutte le donne.

Gli skinny jeans sono leggermente aderenti, ma vi sono anche alcuni che calzano come dei collant, adatti alle più giovani. Stanno molto bene a chi ha un fisico asciutto e delle forme androgine.

I jeans a zampa flare sono tipici degli anni settanta, anche se, negli anni recenti, sono stati rivisitati. Sono abbastanza larghi, molto lunghi e stanno bene a chi è alta e ha gambe lunghe. Vanno indossati possibilmente con delle zeppe e dei top come ad esempio bluse stampate, pullover a disegni ed eventualmente anche t-shirt personalizzate. Non sono da escludere le giacche.  Sono adatti a chi deve trascorrere del tempo libero o a chi fa un lavoro fantasioso.

Mi chiamo Martina e sono del ’97. Sono iscritta alla facoltà di  Lettere Moderne all’Università di Napoli Federico II. Mi piace molto la letteratura, tutti i tipi di arte e la scrittura. Amo scrivere articoli di qualsiasi tipo ed ho una propensione per la scrittura su capi d’abbigliamento femminile poiché ho una passione anche per il mondo della moda. Mi piace leggere e viaggiare con la fantasia e non e praticare sport come la danza.

Back to top
menu
Abbigliamento donna